Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 6 Ottobre 2018

Cari figlioletti miei, sono qui in mezzo a voi, affinché voi impariate a conoscere di più il Re della pace. Figlioli miei, vi invito ad alzare gli occhi verso il cielo, perché è da lì che verrà l’aiuto, e io vengo sulla terra per indicarvi la strada del cielo. Quanti di voi desiderano incontrare il Re della pace? Questo è il momento figlioli miei di decidersi a percorrere le vie che Dio ha tracciato per ciascuno di voi, affinchè voi possiate investire per l’eternità.

Quanti di voi chiedono preghiere e grazie, ma io vi esorto ad imparare a lodare Dio, affinché impariate a riconoscere le sue orme e solo così potrete riconoscere i piani che ha per ciascuno di voi, attraverso i messaggi che vi vengono donati. Se voi non vivete i miei messaggi, non potete comprendere questi tempi di misericordia e di grazia, per questo vi chiedo di aiutarmi.

È da tempo che vi chiedo di offrirmi i vostri cuori in riparazione dei peccati, oltraggi e offese che vengono fatte. Pregate figli miei, affinché impariate ad amare coloro che vi sono accanto, senza giudicare.

Dico a voi figlioletti miei, siate luce del mondo per essere sempre misericordiosi attraverso la grazia che vi viene donata nei sacramenti. Solo così voi potete lottare il male che ogni giorno vi attacca con le sue seduzioni. E voi che dite di amarmi, vi esorto a chiedere la grazia di rimanere a fissare la croce, affinchè la croce sia per voi la vostra salvezza. Da lì mio figlio mi donò la grazia di essere vostra Madre, e io che ero in mezzo alla folla non comprendevo tutto ciò, sentii mio figlio rivolgersi al Padre gridando “tutto è compiuto”. Anche io, figlioletti miei, vivevo la scena della morte e da lì ho compreso che la morte non esiste ma che mio figlio si era addormentato; e dico a voi, figlioletti miei, di non piangere i vostri cari perché si sono addormentati e non sono morti.

Per questo figli miei, chiedete la grazia dell’abbandono per comprendere i piani di Dio. Sono accanto a voi e vicino a voi. Pregate, pregate, pregate affinché io possa rimanere a lungo con voi per rivelarvi le cose del cielo, perché voi non siete di questo mondo ma siete stati creati per l’eternità. Vi benedico tutti. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 1 settembre 2018

 Cari figli miei, anche oggi vengo con materno amore a donarvi il consolatore della pace, affinché possiate accoglierlo nella vostra vita per essere anche voi dono di pace.
Figlioli miei per ottenere la pace occorre purificarsi e per essere creature libere, non bisogna solo parlare della Parola, ma viverla, attuarla e solo così potrete essere veri portatori di pace.
Oh figli miei, voi che siete stati toccati dalla grazia, vi esorto ad essere veri testimoni di una fede viva.
Molti ancora non mettono in pratica la Parola di Dio che ogni giorno viene proclamata.
Figlioli miei, il mio cuore è triste a causa di tanti figli che si comportano come se non avessero mai conosciuto il Suo perdono, facendo un cammino senza una meta. Figlioli miei, dico a voi che da tempo avete vissuto la mia venuta, non potete servire due padroni, il male e il bene, giustificando che Dio comprende tutto.

Figlioli miei, il peccato si chiama per nome e coloro che vivono una vita disordinata, soffocando la coscienza che si ribella, hanno il cuore pieno di tribolazione.

Dove abbonda il peccato non può abitare Dio. Parlo a voi che vivete questa tristezza nel cuore, vi esorto a odiare il male. Voi che cercate il bene, non lasciatevi sedurre da questo mondo pieno di insidie. Satana è in agguato per affascinarvi da un amore non vero.

Figli miei, sono accanto e vicino a voi in questo tempo di sofferenza e anche se dovete attraversarlo, non è paragonabile all’eternità. Pregate figlioli miei, pregate, affinché in voi si accenda la speranza. Non abbiate paura di lasciarvi aiutare da mio figlio, che ogni giorno vi indica la strada da percorrere attraverso i miei figli pastori.

Pregate, pregate, pregate affinché ognuno di voi possa scoprire la storia che Dio vuole fare.

Vi benedico tutti e vivete tutti i messaggi che vi vengono donati dal cielo, che non è Parola nuova, ma Parola già scritta nei vangeli.

(altro…)

Continua a leggere

Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 4 agosto 2018

Cari figlioletti miei, anche oggi sono in mezzo a voi affinché impariate ad ascoltare con il silenzio la voce di mio figlio, che ogni giorno desidera parlarvi. Figlioli miei, quando vi annuncio che sono tempi di grazia, voi non capite cosa vuol dire tutto questo e ogni giorno vengo affinché voi possiate comprendere la mia venuta, solo così voi potete essere i miei apostoli. Figlioletti miei, vi ringrazio che anche oggi avete scelto per Dio. Figlioli miei, non fatevi rubare la speranza, quando vi sentite stanchi e affaticati è perché lui, il nemico, agisce e questo non vi permette più di fare un cammino di santità. Pregate per coloro che vi sono accanto e non riescono a comprendere questa chiamata. Io come madre vi voglio aiutare affinché siate costanti nella preghiera e nella testimonianza. Oggi più che mai il mondo ha bisogno di pace e voi, figli miei, che avete incontrato il Re della pace, vi esorto a continuare questo cammino che Dio sta tracciando. Molti siete stati chiamati. Questa sera radunati tutti attorno a me siete come degli angeli e le preghiere che avete donato le porterò a mio figlio Gesù affinché lui, il Re della pace, le accolga. Pregate, pregate, pregate. Pregate per i pastori e pregate per le mie intenzioni. Vi ringrazio che avete risposto alla mia chiamata.
(la Madonna ha benedetto tutti e ha pregato per tutti gli ammalati.)

(altro…)

Continua a leggere

Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 7 luglio 2018

Cari figlioletti miei, anche oggi sono in mezzo a voi, per indicarvi il vero sentiero della pace. Sappiate figli miei, per incontrare il Re della pace occorre decidersi per camminare su quelle orme che Lui ha tracciato per voi, occorre rivestirsi di creature nuove e per rivestirsi di creature nuove, bisogna cambiare vita. Io come madre, vi sto nutrendo della sua Parola ogni giorno, affinché voi diventiate il sale della terra. Molti di voi sono stati chiamati attraverso la mia venuta sulla terra per vivere e farvi vivere l’amore di Dio, e voi figlioli miei che siete stati chiamati in questo cammino, vi esorto a guardare nel profondo del vostro cuore, per proseguire il sentiero che Dio da tempo vi sta indicando. Per questo vi esorto a vivere questo tempo di grazia che mio figlio vi sta concedendo. È tempo di essere i miei testimoni attraverso le grazie che state ricevendo; e voi che avete gustato la sua pace, il suo perdono, la sua tenerezza, il suo amore, oggi siete chiamati a testimoniare le meraviglie che mio figlio compie ogni giorno su ciascuno di voi, per questo figli miei occorre dare ciò che avete ricevuto. Non permettetevi figlioli miei di addormentarvi.
Pregate, pregate, pregate, figlioli miei, perché solo attraverso la preghiera, voi ogni giorno vi innamorerete sempre di più di mio figlio Gesù e molti sono quelli che già provano una piccola gioia del paradiso su questa terra. Figlioli miei, dico a ciascuno di voi, lasciate il peccato e chiedete il vero amore che non finisce mai, dove tutto si trasforma e tutto rimarrà per l’eternità. Solo così potete chiamarvi miei apostoli.
Vi esorto figlioli miei a ritornare a quella gioia e a quel sorriso che avevate un tempo, quando avevate incontrato il Re della pace, perchè molti non riescono più a perdonare a causa di tante ferite che avete nel cuore. Figlioli miei, come madre vengo a donarvi tutto quell’amore che solo una madre può donare e so che molti di voi hanno quel desiderio di incontrarmi e di vedermi. Ma un giorno, figlioli miei, non vedrete solo me, ma vedrete tutto il paradiso. Pregate, pregate, pregate.
Vi ringrazio di aver risposto alla mia chiamata.

(altro…)

Continua a leggere

Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 2 giugno 2018

Cari figlioletti miei, anche oggi sono con voi e vengo a donarvi l’amore di mio figlio. Sono contenta di tutti voi che siete venuti per incontrare il Re della Pace. Figlioli miei, guardo nel profondo dei vostri cuori e vedo smarrimento ed io questa sera come vostra madre voglio nutrirvi del suo amore, ma se in voi non nasce quel forte desiderio di scoprire la bellezza della preghiera, voi non sentite il battito del vostro cuore e vi sentite senza entusiasmo. Io non faccio altro, figlioli miei, di stare con voi e di insegnarvi come una madre insegna ai propri figli. Desidero che ciascuno di voi impari a conoscere di più le sacre scritture affinchè le possiate percorrere in un cammino di santità. Occorre essere liberi e sapersi abbandonare nelle braccia del Padre per saper volare. Più siete semplici e umili, e più il vostro cuore si riempie di pace, affinchè diventiate creature libere. Figlioli miei, ricordatevi che voi non siete soli, mio figlio Gesù è sempre in mezzo a voi per donarvi il suo amore, perché lui è Amore. Pregate figli miei, pregate, pregate, pregate affinchè possiate assaporare quell’abbraccio che solo il Padre sa donare. Vi ringrazio figlioli miei della vostra presenza. Io vi benedico affinchè voi siate portatori di pace e di gioia. Per essere i miei apostoli in questi tempi c’è bisogno di testimoniare le meraviglie che Dio compie su ciascuno di voi. Vi amo figli miei e non voglio che nessuno di voi si perda, in questo mondo dove satana vi sta avvolgendo, facendovi credere che Dio non c’è.   Pregate per non cadere nelle sue mani. Occorre, figlioli miei, liberarvi dal peccato.
Vi ringrazio che avete risposto alla mia chiamata.
La Madonna ha benedetto tutti noi e gli oggetti presenti.

(altro…)

Continua a leggere

Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 5 maggio 2018


Cari figli miei, anche oggi mio figlio Gesù mi dona la grazia di portare a voi la sua Parola, affinché voi possiate comprenderla e attuarla. Così voglio aiutarvi a farvi conoscere la Parola di mio Figlio. Vengo per consolare  ciascuno di voi, come una madre consola i suoi figli.
Figlioli miei vivete questa grazia della mia presenza in mezzo a voi. E’ tempo, figlioli miei, di mettere in pratica tutti i messaggi che da tempo vengono donati. Se voi non iniziate a fare un cammino di santità, non potete assaporare la grazia che Lui vi vuole donare attraverso Me. Abbandonatevi, figlioli miei, affinché Lui possa operare in voi. Aspetta solo il vostro sì e solo così Lui può fare meraviglie nella vostra vita. Pregate figli miei, perché solo con la preghiera vi potete liberare dalla tristezza, dall’angoscia e dal peccato, che non vi permette di essere liberi. Non abbiate paura di venire a Lui, perché Lui vi ama, conosce tutto di voi e desidera che viviate per l’eternità. Vi esorto, figli miei, a deporre nelle sue mani tutte le vostre sofferenze, dove Lui possa operare in voi e farvi diventare creature nuove, affinchè in voi possa nascere il desiderio di vivere per le cose del cielo. E se Lui mi manda in mezzo a voi, figlioli miei, è per non farvi sentire soli. Oggi più che mai sono accanto a voi, che soffrite a causa di tanti  dolori che Lui ben conosce. Non perdete la speranza in Lui. Lui si prenderà cura di tutti i vostri dolori. Rispetto all’eternità queste sono piccole sofferenze. Lui è amore e vuole donare a ciascuno di voi il Suo vero amore. Apostoli miei, dico a voi, aprite il cuore affinchè Lui possa operare in voi e voi possiate essere dei veri testimoni. Pregate, pregate, pregate. Vi benedico tutti.

(altro…)

Continua a leggere

Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 7 aprile 2018

Cari figlioletti miei, anche oggi vi invito a ritrovare il Re della Pace, Egli è lì, nell’Eucarestia, vi aspetta per nutrirvi ogni giorno. Lì lo potete incontrare e parlargli. Sì, lui si nasconde in un pezzo di pane offerto per ciascuno di voi. Figlioli miei, è tempo di essere testimoni della vera luce, perché solo se vi innamorate della sua parola, voi non avrete più fame.

Ma la fame di cui parla mio figlio è la fame dell’amore per lui. Voi, apostoli miei, che vivete questi tempi di grazia, ancora non riuscite a rivestirvi di creature nuove. Quanti di voi non vivono una preghiera costante fatta di digiuno e di sacrificio? Lui ogni giorno mi manda a consolare ognuno di voi che non riuscite più a sentire la sua presenza. Per sentire il suo amore occorre una preghiera di abbandono, dove la grazia possa abbondare in voi e voi potete riconoscerlo ed amarlo con tutto il vostro cuore. Non potete chiamarvi miei apostoli se non vivete la sua parola.

Per risorgere a vita nuova, figli miei, occorre prendere ogni giorno la sua croce, lasciando il peccato perché non vi dà la grazia di ricominciare. Coraggio figlioletti miei, sono accanto a voi per donarvi e farvi vivere la sua pace e non farvi sentire soli. Guardo ciascuno di voi, con le vostre sofferenze, le vostre debolezze e le vostre cadute. Io vi invito figlioli miei a decidervi a rialzarvi. Oggi non comprendete perché mio figlio mi manda in mezzo a voi, vi è difficile comprenderlo, come anche io quando ero la piccola bambina di Nazareth non comprendevo. Vivete, figlioli miei, per le cose del cielo e no per le cose della terra. Pregate, pregate, pregate, apostoli miei, ho bisogno di voi, ho bisogno di farmi conoscere come madre della tenerezza, affinchè fiumi di grazia possano scendere su questo luogo, attraverso i figli che Dio ha scelto. Non abbiate paura di testimoniare, donate agli altri quello che vi è stato donato. Vi ringrazio, figli miei, che vi fate dono della parola di Dio.  Vi benedico tutti.

(prima  che la Madonna si congedasse, le ho raccomandato tutti quelli che hanno chiesto preghiere)

(altro…)

Continua a leggere

Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 3 marzo 2018

Cari figli miei, anche oggi con materno amore, vengo in mezzo a voi. Figli miei cari, aprite i vostri cuori per sentire e gustare le meraviglie di mio figlio Gesù, che da tempo mi dona la grazia di essere in mezzo a voi sulla terra, affinchè voi non vi sentiate soli. Sono con voi figlioli miei e desidero consolare tutti, che non sentite più l’amore tra voi, perché avete perso il sentiero che Dio ha tracciato per ciascuno di voi e vi siete smarriti con le cose che vi circondano. Non lasciate che il maligno vi tolga la grazia e non vi faccia più sentire un cuore gioioso. Vi esorto, figli miei, a pregare affinchè il vostro cuore non si appesantisca da tutto ciò che non riuscite a liberarvi. Per questo sono in mezzo a voi, per aiutarvi a farvi incontrare il Re della pace. Ma se non vivete la Parola di Dio e non vi nutrite della sua Parola che ogni giorno viene proclamata, voi, figli miei, come potete innamorarvi di Dio? Io non faccio che ripetere le sacre scritture. Non vengo a cambiare la Parola, ma vengo per ricordarvela, perché molti di voi non riescono a viverla e vivono come se non avessero mai conosciuto il suo amore. Per questo vi chiedo di decidervi a vivere i messaggi che io vi do. Solo vivendoli, voi potete assaporare la sua pace. Ho bisogno di voi, apostoli miei, affinchè attraverso voi, voi possiate essere la Luce e testimoni della vera pace. La pace si può ottenere solo con l’unione della chiesa. Figlioli miei, vi esorto ad essere testimoni nelle vostre parrocchie, affinchè diventiate  dono per gli altri. Pregate, pregate, pregate.
Pregate lo Spirito Santo, affinchè Lui possa sempre agire in voi. Vi ringrazio e vi benedico tutti.

(altro…)

Continua a leggere

Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 3 febbraio 2018

Cari figlioletti miei, anche oggi, mio figlio mi dona la grazia di accompagnarvi, come madre, verso lo sposo eterno.
Solo desiderando Dio voi potete innamorarvi di Lui così come mi sono innamorata io, dicendo il mio sì.
“Sì” vuol dire: “eccomi”. Voi potete innamorarvi e seguire le sue orme. Anche io rimasi turbata da tutto ciò che ascoltavo, ma sentivo che era una Voce dall’alto. Figli miei, se volete e desiderate sentire la voce di Dio, occorre ascoltare, affinché ciascuno di voi possa scoprire i Suoi progetti.
Figlioli miei, non potete comprendere con la ragione l’amore di Dio, ma c’è solo da amare; e voi, figlioli miei che in questa terra state nella sofferenza, trasformatela in grazia. Mio figlio vi dice “benedite tutto, non maledite”, la santità si ottiene solo con l’aiuto dello Spirito Santo e quando la croce si fa pesante, fissate a Lui lo sguardo. Lui dalla croce si è preso tutti i vostri dolori. Imparate da Lui e vedrete che tutti i vostri dolori si trasformeranno in benedizione. Sappiate figlioli miei, che quando vi arriva la sofferenza che non avete chiesto, e la saprete donare a Dio, in quel momento arriva la grazia della fede.  Per questo vi chiedo di diventare apostoli, perché la sofferenza non è paragonabile all’eternità. Pregate figli miei per avere questa grazia, per essere testimoni di amore e di consolazione. Ogni giorno occorre dire il vostro sì. Ma se non vivete la Parola di Dio, voi non potete riconoscere la vera pace.
Pregate, pregate, pregate figlioli miei, affinché possiate vivere nella verità, perché satana vuole sedurvi, facendovi credere che il peccato non c’è. Figli miei, vi esorto a testimoniare la verità e non fatevi rubare la speranza. Sarò sempre accanto a voi. Occorre figlioli miei essere vicini alla confessione e a tutti gli altri sacramenti con l’aiuto dei pastori.
Pregate, pregate, pregate.
La Madonna ci ha benedetti con il suo materno amore ed è andata via.
(Quando è arrivata la Madonna, come sempre, ho raccomandato tutti gli ammalati e tutti voi)

(altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu

Send this to a friend