Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 2 settembre 1988

“Cari Figli, io vi rinnovo ancora una volta il mio invito; se voi non iniziate ad amare il prossimo non potrete mai amare Dio ed è proprio per questo che Satana vi sta sempre in agguato. Io vi invito ad abbandonarvi totalmente alla preghiera. Voi giovani che avete avuto questa chiamata rispettatela e fate entrare Dio in voi, affinché tutti i piani che mio Figlio ha su di voi si possano realizzare. Busso ai vostri cuori affinché li possiate donare hai vostri fratelli. Pregate, pregate, pregate. Consacratevi di più al mio cuore Immacolato. Vi ringrazio di aver risposto alla mia chiamata”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 1 luglio 1988

“Cari Figli, ancora oggi vi invito a riflettere sul vostro comportamento e a capire il vero significato della vostra presenza qui, perché molti di voi fisicamente sono presenti, ma le menti sono ancora distratte. Se voi non vi abbandonate a Dio non potrete mai avere quella pace interiore e capire quello che io vi sto donando. Io vi sto riempiendo di Grazie, ma voi non rispondete a questo Amore che io vi voglio dare. Io sto sempre con voi, ma voi non state con me. Io vengo a voi, ma voi non venite a me. Vi supplico di riflettere perché in questo cammino non rimarranno molti, ma solo quelli che sapranno portare l’Amore e la Croce che mio Figlio ha offerto a voi. Vi esorto a vivere questo messaggio con fede. Pregate, pregate, pregate. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 3 giugno 1988

“Cari Figli, la vostra presenza per me è una grande gioia vedendo voi come avete risposto alla mia chiamata. Io gioisco ugualmente di voi anche se ancora non avete compreso il pieno significato dei miei messaggi. Ma quello che vi esorto a fare, è qualche penitenza e digiuno affinché potete essere luce di testimonianza a quelli che ancora non si sono avvicinati a me, per questo vi proteggo sotto al mio manto. Pregate, pregate, pregate. Vi benedico tutti”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 23 maggio 1988

“Cari Figli, la felicità si trova nella Preghiera di ciascuno di voi e se voi pregate sentirete la pace di DIO. Oggi si è perso completamente il senso della preghiera a causa di tanti miei figli corrotti; è per questo che voi non riuscite più a sentire Dio, perciò io vi invito sempre di più alla preghiera. Cari Figli, se voi non cambiate vita e non vi liberate da questo peccato che vi assale, io non posso cambiare i miei messaggi. Pregate, pregate, pregate”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 22 maggio 1988

“Cari Figli , anche oggi vi invito alla preghiera. Voi lo sapete che se pregate potete ottenere tutto ciò che desiderate e che senza la preghiera Dio non potrà operare per i progetti che ha su ciascuno di voi. Per questo vi invito ancora una volta ad essere più in comunione con Dio. Pregate , pregate , pregate. Vi ringrazio di aver risposto alla mia chiamata”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 21 maggio 1988

“Cari Figli ,questo mio richiamo non è un ordine, ma un invito che vi faccio con tutto il cuore. Voi non avete ancora capito che se vi metterete nelle mie mani io potrò riportarvi a Dio e potrò darvi tutto ciò che vi serve e soprattutto potete capire quanto è grande la misericordia di mio Figlio, ma se voi non risponderete alla mia chiamata io non potrò farci nulla. Non potrò costringervi, perché Mio Figlio ha dato la libertà ad ognuno di voi. Pregate, pregate, pregate”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 23 aprile 1988

“Cari figli ,vi invito ad essere più attaccati alla preghiera perché in questi ultimi giorni la preghiera si sta molto svegliando e quindi satana è molto arrabbiato e vuole a tutti i costi allontanarvi da Dio. Voi però siate più forti, soprattutto quando avete delle tentazioni, confessatevi e ricevete più con Amore il Sacramento perché questa è l’unica arma potente che ci sia per allontanare satana. Non preoccupatevi, Mio Figlio è sempre con voi. Vi Benedico tutti. Pregate, pregate, pregate”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 16 aprile 1988

“Cari figli, voi la carità la dovete prima viverla e attuarla. Non rimproverate i vostri fratelli, ma piuttosto ditegli che devono pregare di più Dio affinché li illumina. Ma la cosa più importante è che voi dovete saper usare la lingua con parole d’amore. Usate questo tempo di Dio e offritegli delle preghiere meditate con molta lentezza. Vi ringrazio di essere venuti. Pregate, pregate, pregate”.  (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 8 aprile 1988

“Cari figli, anche oggi vi invito a pregare per i sofferenti e per i Sacerdoti. Voi che avete risposto alla mia chiamata, pregate e digiunate per quelli che non hanno ancora capito questo mio grande Amore che ho per voi. Questo mio invito è rivolto a voi presenti perché Mio Figlio vi ama molto e ogni sofferenza l’ha avuta per voi donando la sua vita. Per questo vi dico che chi farà la volontà di Mio Figlio, farà la volontà nei cieli. Benedico tutti i presenti. Pregate, pregate, pregate”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 4 marzo 1988

“Cari figli senza la preghiera e senza il digiuno non potete portare anime a Mio Figlio. Per questo io vi invito a portare anime a Gesù e a fare penitenza affinché potrete alleviare le piaghe di Mio Figlio. Il digiuno che vi chiedo non è quello di pane ed acqua, ma vi chiedo il digiuno dei vostri peccati affinché si possano purificare le vostre anime confessandovi e ricevendo i Sacramenti, ascoltando la Santa Messa, perché molti di voi ancora non riescono a liberarsi dal peccato. Per questo Mio Figlio mi fa venire in mezzo a voi affinché possa raccogliere tutti i cuori dei miei figli. Non lasciatevi prendere dal male, ma vivete i messaggi che vi sono stati donati. Pregate, pregate, pregate. Vi ringrazio di aver risposto alla mia chiamata”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 17 febbraio 1988

alle ore 02:30 mentre stavo recitando le mie preghiere mi è apparsa la Madonna dicendomi: “Riferisci questo messaggio prima a mio figlio don Mimmo, perché dovrà essere lui a saperlo per primo, affinché voi potete attraverso i miei messaggi accostarvi alla Chiesa e testimoniare che tutto quello che vi è stato detto, vi fa capire la via del bene e non quella del male. Ti riferisco che il Santo Rosario dovrà essere recitato non più in questa stanza dove io sono apparsa, ma nella Chiesa del Signore dove c’è Mio Figlio vivo e vero nel Santissimo Sacramento, siccome io vi ho guidato a raggiungere la giusta strada, così desidera Mio Figlio che si preghi in Chiesa affinché il male può allontanarsi da voi. Egli è là che aspetta per darvi tutte le grazie che volete; pregatelo con amore, semplicità e umiltà di cuore perché Lui è sempre presente, vivo e vero nel Santissimo Sacramento. Io che vi ho guidato e indicato la strada da seguire, ora vi porto a Lui nella sua casa dove lì con fede profonda, bisogna recitare il Santissimo Rosario ed ottenere Grazie”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 7/8 dicembre 1987 all’una di notte

mi è apparsa la Madonna, tutta vestita d’oro e mi ha detto: “Ringrazio tutte le persone che sono venute ad onorarmi con tanta gioia. Io riesco a capire le vostre esaltazioni, ma Mio Figlio vuole che portiate il fiore dell’Amore e dell’Umiltà, affinché io vi posso riempire con fiumi di Grazie; queste Grazie io non ve le posso dare perché voi venite senza l’umiltà e vi fate prendere dal tentatore. Io vi ringrazio che avete risposto alla mia chiamata. Benedico tutti i presenti nel nome della Santissima Trinità. Pregate, pregate, pregate”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 12 novembre 1987

“Cari figli anche oggi la Mia Supplica è di aprire i vostri cuori ai miei messaggi. Non vi stancate se vi ripeto sempre le stesse parole, è perché i vostri cuori sono ancora duri e non aperti all’accettazione della Grazia che Gesù che vi dona con la mia presenza in mezzo a voi. Io vi invito sempre alla preghiera perché è l’arma potente contro la tentazione ed è la strada giusta per arrivare a Gesù. Vi prego non stancatevi di queste mie insistenti richieste, voi non sapete quanto vi amo. Desidero che vi uniate a me per fermare il braccio di Mio Figlio, allontanando così i grandi castighi che si possono abbattere sul mondo. Il mio cuore è molto triste e versa tante lacrime per voi. Pregate, pregate, pregate. Non mi stancherò mai di ripetervelo.
Grazie di aver risposto alla mia chiamata”. (altro…)

Continua a leggere

Messaggio dato dalla Madonna a Lello, 11 novembre 1987

“Cari figli, infinito è l’Amore di Mio Figlio per voi. I giorni sono brevi ed io non ce la faccio più a reggere i castighi che sovrastano il mondo. Aiutatemi a pregare, siate luce per i giovani che sono senza Dio.
Pregate molto per evitare i castighi, per questo Mio Figlio è venuto in mezzo a voi per portare pace e amore, ma molti non accettano questa pace. Accettate con amore la vostra croce e portatela nel cuore come la Croce di Gesù. Non state fermi, ma camminate nell’Amore del Signore e siate portatori di pace. Pregate. Mio Figlio vi ama tanto. Pregate per non cadere in tentazione perché satana è in mezzo a voi per distruggervi e quando pregate lui vi fa distrarre e pensare a tante brutte cose, ma voi siate forti perché egli è terribile, sappiate che mio figlio Gesù è vicino a ciascuno di voi. Pregate, pregate, pregate. Gesù vi ama tanto”. (altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu

Send this to a friend