Verso la mezzanotte, mentre ero in preghiera, mi è apparsa la Madonna e mi ha detto:“Fa tre lunghi respiri e dammi la mano”.

Mi sono ritrovato in un posto orribile. Sentivo delle urla disumane, era come un lungo precipizio, si vedeva una luce rossissima e lei mi disse:“E’ qui che vanno i miei poveri figli peccatori”.

Dopo poco mi portò in un luogo simile ad una collina, molto scura, con tanta gente che pregava incessantemente. Io chiesi dove ci trovassimo ed Ella rispose: ”Questo è il posto dove scontano la loro pena pregando e aspettano preghiere”.

Ad un certo punto i miei occhi videro delle cose meravigliose. Era un luogo stupendo, pieno di fiori dai colori inesistenti su questa terra. Una luce immensa che mi accecava gli occhi e non potrò mai descrivere quella meravigliosa luce dalla quale ad un tratto si vide l’immagine di Cristo.

Rispondi

Chiudi il menu

Send this to a friend