• Categoria dell'articolo:1988
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

“Cari figli, voi la carità la dovete prima viverla e attuarla. Non rimproverate i vostri fratelli, ma piuttosto ditegli che devono pregare di più Dio affinché li illumina. Ma la cosa più importante è che voi dovete saper usare la lingua con parole d’amore. Usate questo tempo di Dio e offritegli delle preghiere meditate con molta lentezza. Vi ringrazio di essere venuti. Pregate, pregate, pregate”. 

Rispondi