Cari figlioli miei, anche oggi mio figlio Gesù mi manda in mezzo a voi, affinché voi, figlioli miei, non perdiate la speranza.

Oggi, più che mai, mio figlio mi dà la grazia di stare in mezzo a voi affinché, con la mia venuta, io possa guidarvi e indicarvi la strada di luce che vi porta a mio figlio Gesù.

Figlioli miei, è da tempo che sono in mezzo a voi per aprire i vostri cuori, affinché voi, figlioli miei, impariate ad accoglierlo. Solo così figlioli miei potrete trovare la pace nei vostri cuori.

Vi esorto figlioli miei, a decidervi con perseveranza ad accogliere sempre di più la Parola di Dio che ogni giorno vi viene donata.

Figlioli miei, se in voi non nasce il desiderio di accoglierla, voi non potete scoprire e gustare il suo amore e la sua tenerezza. Gustatelo, figlioli miei e vedrete quanto è grande la sua misericordia.

Dico a voi figlioli miei, che cercate e desiderate la pace, la pace si può ottenere quando in voi c’è un cuore pieno di amore.

Ed io che da tempo vengo a prendermi i vostri cuori che sono pieni di sofferenza e di dolore, non abbiate paura di donarmeli, io come Madre vengo a guarirli da ogni malattia spirituale, affinché voi vi convertiate e si accenda la fiamma del vostro cuore.

Pregate figlioli miei, pregate, pregate affinché voi diventiate i veri apostoli, sono molti che non vivono una vita ordinata come se non avessero mai conosciuto l’amore di Dio.

E voi che conoscete l’amore di Dio, vi esorto a non scandalizzare i vostri figli, ma ritornare a pregare e digiunare nelle vostre famiglie, affinché essi possano accogliere il suo amore. Fisso lo sguardo su ciascuno di voi e tocco il vostro cuore. Vi benedico tutti.

Osservazioni Generali

Questo messaggio è cristologico. Maria insiste per dire che viene nel nome di Gesù. La Santa Vergine ribadisce sul tema della Parola di Dio.

Dice che da tanto tempo viene. Perché le lezioni elementari di conversione non sono capite?

Commento

Vi esorto… ad accogliere sempre di più la Parola di Dio che ogni giorno vi viene donata… per scoprire e gustare l’amore di Dio e la sua tenerezza…
Si tratta probabilmente delle letture quotidiane della Santa Messa… Per tanti fedeli sono la principale lettura spirituale. Facciamo un esame di coscienza a proposito.

La pace si può ottenere quando in voi c’è un cuore pieno di amore.
Sembra una evidenza banale. Però, finalmente, troviamo lì, la chiave di tanti turbamenti, di tante angosce. Ad esempio quando abbiamo il sentimento di perdere tempo, di non essere produttivi, d’essere troppo buoni, di rendere servizi inutili, non riconosciuti, ecc.

Ed io che da tempo vengo a prendermi i vostri cuori che sono pieni di sofferenza e di dolore, non abbiate paura di donarmeli, io come Madre vengo a guarirli da ogni malattia spirituale, affinchè voi vi convertiate e si accenda la fiamma del vostro cuore.
Maria è piena di compassione per i Pellegrini di Maria.
Misuriamo il peso dell’espressione: prendermi i vostri cuori.
Che significa dare il suo cuore? Sembra astratto e artificiale.
In che senso questa proposta diviene forte, materna, calorosa?
Maria non è venuta prima per fare dei miracoli sui corpi ma per guarire le malattie spirituali. La principale e quasi unica malattia spirituale, causa di tanti mali, sarebbe il fatto di non amare? L’unica medicina sarebbe l’accendere una fiamma d’amore nel nostro cuore?

E voi che conoscete l’amore di Dio, vi esorto a non scandalizzare i vostri figli, ma ritornare a pregare e digiunare nelle vostre famiglie, affinché essi possano accogliere il suo amore.
Quando la considerazione di perdere la vita eterna attraverso l’infedeltà coniugale, ad esempio, non è sufficiente; possiamo pensare ai pregiudizi definitivi causati nell’anima dei figli.
Per altro, a inizio anno, sarebbe utile far in ogni gruppo di preghiera un esame di coscienza pubblico sulla nostra pratica del digiuno.

Fisso lo sguardo su ciascuno di voi e tocco il vostro cuore. Vi benedico tutti.
Abissale mistero della mediazione universale di Maria! Come fa ad essere presente concretamente a miliardi d’esseri angelici e umani?

Padre M.F.

Questo articolo ha 5 commenti.

  1. Ma siete sicuri che questo messaggio è autentico?

  2. Si.

  3. Buongiorno Luciana, si possono trovare tutte le informazioni circa la storia di Lello e dei Pellegrini di Maria, in questo sito internet, cliccando in alto su “CHI SIAMO” ora posto il primo dei post inseriti https://www.incamminoconmaria.it/category/la-storia-di-lello-e-dei-pellegrini/ storia che ha più di 30 anni e che anche oggi, viene seguita da sacerdoti, come si possono comprendere leggendo tutto ciò che è scritto in questo sito internet.
    Le apparizioni da qualche anno, avvengono presso la cappellina dei Pellegrini di Maria che si trova ad Osimo in provincia di Ancona, (vicino a Loreto) luogo in cui ogni 4 sabato del mese, ci si ritrova tutti insieme per un cenacolo di preghiera di tutti i Pellegrini di Maria che vogliono partecipare.
    Spero di aver risposto alle domande, in ogni caso, nel sito ci sono tutte le informazioni a disposizione di chi vuol conoscere la sua storia.
    Buona e santa giornata.

Rispondi

Chiudi il menu

Send this to a friend