Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 6 Aprile 2019

Cari figli, benedetti dal Cielo, vi esorto a vivere di più la Parola di mio figlio Gesù.

Figlioli miei, sono molti coloro che non hanno ancora messo ordine nella propria vita. Dico a voi figli miei che da tempo busso ai vostri cuori, affinché voi passiate aprirli totalmente alla grazia.

Figlioli miei, dico a voi che da tempo conoscete questa mia venuta, desidero che diventiate i miei apostoli e, attraverso la vostra perseveranza, diventare il vangelo vivente, affinché possiate essere dono per coloro che sono lontani dalla Parola di Dio, ma se non iniziate dalle vostre famiglie a pregare, voi non potrete essere testimoni del vangelo

Dico a voi che avete il desiderio di incontrare il Re della pace, iniziate a percorrere le vie che Dio ha tracciato per voi. Per questo sono in mezzo a voi, per aiutarvi a percorrere ogni giorno i sentieri di Dio, donandovi i miei messaggi affinché voi figlioletti miei non vi sentiate soli durante il vostro cammino. Perché non siete soli, io sono accanto a ciascuno di voi donandovi la mia mano tesa, in attesa che voi la prendiate.

Il mio cuore si rallegra quando voi pregate insieme. Quando voi pregate insieme siete come gli angeli. Vi prego figlioli miei pregate, pregate, affinchè, con la vostra preghiera, non vi lasciate appassire.

Per questo vi chiedo di pregare, perché attraverso i vostri cenacoli di preghiera, voi vi riempite di Spirito Santo ed è lì che la grazia scende su di voi, per guarire le vostre ferite.

Dico a voi prescelti, siate perseveranti e non abbiate paura di dire il vostro Sì. Siete stati chiamati a testimoniare questi tempi di grazia anche sapendo che ci saranno tribolazioni e sofferenze. Sappiate che è stato perseguitato mio figlio e anche voi sarete perseguitati a causa del suo amore.

Per questo vi esorto a rimanere ogni giorno uniti alla chiesa, camminando insieme ai pastori, aiutandovi gli uni con gli altri.

Pregate, pregate, pregate. Vi ringrazio di aver risposto alla mia chiamata.

(altro…)

Continua a leggere
Chiudi il menu

Send this to a friend