Cari figlioletti miei, anche oggi vengo in mezzo a voi per donarvi tutto il mio amore.

Apostoli del mio amore, vi ringrazio che state gustando il dono della preghiera, voi che state percorrendo le orme che mio Figlio ha tracciando per ciascuno di voi.

Dico a voi, deponete davanti a Gesù tutto ciò che vi fa soffrire e ogni volta che invocate il Suo nome, Lui è con voi per alleviare le vostre sofferenze e per consolarvi, perché Lui è Padre di consolazione e non vuole che nessuno dei suoi figli non sia consolato.

Sappiate che la preghiera è pace, la preghiera è amore, la preghiera vi dà gioia e attraverso la preghiera voi, figlioli miei, venite trasformati e nulla vi turberà più, nulla vi spaventerà.

Confidate nel Suo amore affinchè nessuno vi tolga la speranza. Vengo dal cielo per tendervi la mano, perché in questi tempi avete bisogno più che mai di una Madre che consola i suoi figli.

Non abbiate paura, figlioletti miei, di vivere i sacramenti perchè molti di voi non si accostano più ai sacramenti. Il mio caro Figlio, vivo e vero, si lascia mangiare e gustare da voi perchè ogni volta che gustate il Suo corpo, voi siete tabernacoli viventi.

Figlioli miei, occorre una preghiera costante affinchè voi impariate ad essere le mani di mio Figlio piene di benedizione, piene di misericordia, piene di grazia. È tempo, figlioli miei, di dare testimonianza di una fede vera e viva, affinché gli altri vedano in voi una luce diversa.

Se il mondo, figlioli miei, vi ha deluso, Lui non vi deluderà. Pregate molto nelle famiglie affinché i vostri figli, e tutti coloro che vi conoscono, possano imparare da voi.

Vi prego di non scandalizzare coloro che vi osservano, ma vivete i comandamenti che vi sono stati dati e vivete nell’amore della carità e che il vostro Sì sia pieno.

Vi ringrazio di aver risposto della mia chiamata.

Questo articolo ha un commento

  1. Doriana

    Amen😇😇😇🙏🙏🙏🙏🙏💟💟💟💟💟💟

Rispondi