Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 4 Dicembre 2021

  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Cari figli, anche oggi vengo in mezzo a voi per consolare i vostri cuori e per aiutarvi a percorrere la via che vi porta verso la pace.

Figlioli miei, la pace si può ottenere solo facendo un cammino di santità.

Dico a voi, devoti del mio amore, a voi che vi sentite i devoti della fede, dov’è la vostra fede? Per ottenere la fede bisogna essere devoti a Colui che vi ha chiamati. Anche io, la piccola di Nazareth, fui chiamata a un disegno da me sconosciuto e oggi, grazie a quel sì, tutto è cambiato, inchinandomi a quella chiamata, fui avvolta e fui rapita da questo grande mistero d’amore.

Oggi vengo sulla terra affinché voi deponiate ai piedi di Gesù tutto ciò che vi spaventa, tutto ciò che non comprendete. E se voi vi lasciaste plasmare ogni giorno dalla preghiera, in voi può agire la pace e diventerete portatori di pace.

Quanti di voi non sono ancora capaci di dire un sì totale? Amore del mio amore, non vi fate rubare ciò che Dio, dal cielo, vuole donarvi. Accogliete il Re della pace, per gustare e vivere tutta la Sua pienezza d’amore, ma se non siete costanti nella preghiera, Dio non può agire in voi.

E a voi, che dite di amare mio Figlio, vi dico, se il chicco di grano non muore non porta frutto, ma se voi saprete morire a voi stessi per rinascere a vita nuova, potrete gustare e godere, così come imparerete a volare, e attraverso la preghiera, in voi nascono tutte quelle risposte che il mondo non vi dà, perché con la preghiera venite illuminati dallo Spirito Santo.

Non occorrono tante parole, ma occorre essere veri testimoni della fede, e voi che avete avuto il dono della chiamata, siate, in questi tempi, testimoni della fede, perché con la vostra testimonianza e con le vostre buone opere di misericordia, voi sarete il raggio della Luce di mio Figlio, che può risplendere per coloro che non conoscono ancora l’amore di Dio.

Imparate, figlioli miei, a innamorarvi sempre di più delle cose del cielo, perché guardando a Lui, voi potrete avere la chiarezza di come si può amare. Lui si fece uomo e venne ad abitare in mezzo a voi. Lui per amore ha donato tutto Se stesso, umiliandosi fino alla morte, fino alla morte di Croce ed io, che sono madre, guardando mio Figlio sulla Croce, con un cuore straziato, attraverso quel sangue che sgorgava, ho imparato ad amare. E lì capii, da quello sguardo d’amore, quando mio Figlio mi donò come madre a ciascuno di voi e da allora siete diventati tutti miei figli. Se in voi, nel vostro cuore, non nasce il forte desiderio d’amore di prendervi tutte sofferenze dei vostri fratelli, non potrete mai comprendere un amore totale.

Figlioli miei cari, sono vicino e accanto a voi, affinché possiate trovare dentro di voi quell’oasi di pace che nessuno potrà portarvi via. Per questo sono qui, per non farvi rubare la speranza. Io pregherò affinché si realizzino i piani che Dio ha per ciascuno di voi.

Questo è il momento per imparare ad ascoltare la voce di Dio, che vuole nascere nel vostro cuore. Pregate, pregate, pregate per sprigionarvi da tutto il male che vi circonda.

Vi ringrazio di aver risposto alla mia chiamata.

(altro…)

Continua a leggereMessaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 4 Dicembre 2021

Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 5 Giugno 2021

  • Commenti dell'articolo:1 commento

Cari figlioletti miei, anche oggi con materno amore sono in mezzo a voi per imprimere nei vostri cuori il fuoco del mio amore.

Figlioli miei, ho bisogno di voi, ho bisogno delle vostre preghiere, affinché si realizzino i piani di Dio. Sono qui, con il mio materno amore, affinché tutte le vostre preghiere donate siano innalzate al Cielo.

Ogni volta che vi riunite nei cenacoli in preghiera, i vostri cuori si riempiono di amore e tutto ciò che vi appesantiva diventa leggero.

Figlioli miei, dico a voi che state gustando e scoprendo il valore della preghiera, vi esorto a essere perseveranti. La preghiera vi porta ad innamorarvi sempre di più delle cose del Cielo e tutto ciò che per voi prima era al primo posto, oggi, attraverso la preghiera, state ricevendo la grazia di esserne liberati.

E voi che vedete questo mondo malato e state vivendo tanto dolore, che vi angoscia e non vi dà la forza di rialzarvi, dico a voi, questo è il momento di fortificarvi della grazia che deve agire in voi, affinché il nemico non vi scoraggi nella preghiera.

Quanti di voi, figlioli miei, sono smarriti e vi sentite come canne spezzate dal vento, a causa di tutto ciò che vi circonda, senza rendervi conto che una sola è la Parola, una sola è la Verità, per questo vi invito, figlioli miei, a rimanere saldi alle promesse che mio figlio Gesù vi ha fatto: “Vado a preparare un posto per ciascuno di voi”.

Oggi, come allora, vi sentite abbandonati come si sentivano gli apostoli sotto la Croce, ma io come Madre volgo lo sguardo su ciascuno di voi e vi dico: coraggio, coraggio, coraggio perché non siete soli, Lui ha donato a ciascuno di voi tutto il Suo amore, perché è Padre e Misericordia ed ognuno che ricorre a Lui, Lui lo guarirà da tutte le sue ferite.

Figlioli miei, non sapete quanto è importante il dono del Suo Corpo, donato per ciascuno di voi. Per questo vi dico, ricorrete a Lui e deponete a Lui tutte le vostre angosce, perché lì è la Fonte.

Figlioli miei, quanti di voi cercano mio figlio attraverso tanti segni, ma Lui è lì, Vivo e Vero, che vi aspetta come un mendicante, per offrirvi e donarvi tutta la Sua misericordia.

Chiedete aiuto ai vostri angeli custodi e pregateli di più, affinché loro possano guidarvi nelle vostre difficoltà.

Prego su ciascuno di voi per infondere lo Spirito Santo e vi ringrazio, figlioli miei, che state rispondendo alla Sua chiamata.

Pregate, pregate, pregate, pregate per la Chiesa e per i miei figli pastori.

Vi benedico tutti. 

(altro…)

Continua a leggereMessaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 5 Giugno 2021

Messaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 2 Gennaio 2021

  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

Cari figli miei, anche oggi come Madre della Tenerezza vengo a consolare i vostri cuori.

Figlioli miei, se non vi immergete nella preghiera, voi non potete assaporare tutta la misericordia di mio Figlio.

Lo so, figlioli miei, che non comprendete il mistero grande che Dio ha per ciascuno di voi. Voi sapete, figlioli miei, che mio Figlio è andato a preparare un posto per ciascuno di voi e Lui ritornerà come già promesso.

Quando voi siete immersi nella preghiera, Lui è con voi.

Voi sappiate che non siete soli, perché io, come Madre, vengo a portarvi sulla terra la buona novella.

Con la preghiera del cuore voi potete chiedere tutte le grazie di cui avete bisogno. Figlioli miei, non abbandonate la preghiera. Attraverso la preghiera quotidiana, voi imparate a conoscere la pace, non quella che vi dà il mondo, ma quella che viene da Dio.

Voi sapete che questa vita è passeggera di fronte all’eternità, per questo vi esorto a vivere per le cose del cielo, tutto il resto vi sarà dato, perché mio Figlio conosce tutto di voi prima ancora che voi glielo chiediate. Perciò figlioli miei, quando pregate non sciupate tante parole, ma imparate ad ascoltare nel silenzio della vostra preghiera la voce di mio Figlio che vi parlerà nel profondo del vostro cuore.

Figlioli miei, sono qui in quest’oasi di pace che mio Figlio ha scelto per voi. Tante anime verranno e gusteranno in questo luogo tanta pace, perché è un luogo di speranza, dove si accenderanno le fiamme del vostro cuore.

Attraverso il vostro sì e la vostra costanza voi, figlioli miei, chiamati da Dio, sarete testimoni del mio amore.

Pregate, pregate, pregate affinché attraverso di voi si possano realizzare i piani che Dio ha per ciascuno di voi.

Pregate molto per l’unione della Chiesa, pregate per i miei figli pastori, pregate per il Papa e pregate affinché il vostro cuore sia un cuore pronto per donarsi, per essere luce per il mondo.

Sono con voi e accanto a voi e fisso ogni giorno il mio sguardo materno su ciascuno di voi, per darvi tutto il mio amore.

Vi ringrazio dei vostri cenacoli, perché attraverso la vostra semplicità donate luce a coloro che sono senza speranza e attraverso i vostri occhi gli altri assaporano l’amore di Dio.

Pregate per i vostri cari defunti, perché loro pregano per voi, ma non possono pregare per sé stessi e attendono le vostre preghiere.

In questo tempo molte anime stanno vedendo le porte del paradiso.

Pregate, pregate, pregate.

Vi benedico con il mio materno amore, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

(altro…)

Continua a leggereMessaggio per l’umanità dato dalla Madonna a Lello, 2 Gennaio 2021